Thread Rating:
  • 0 Vote(s) - 0 Average
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
esempio precedente puoi vedere
#1
Gli archeologi hanno recentemente trovato un paio di scarpe in pelle di 5.500 anni in Armenia, rendendola la più antica scarpa in pelle mai trovata (puoi www.jaimemaregion.fr/nike-air-max-270-c-34/nike-air-max-270-femme-c-34_35/ vedere una foto delle scarpe a sinistra - foto tratta da Boston.com tramite AP Photo / Department of Archeology University College Sughero). La scarpa www.aadkruiswijk.nl/Nike-Air-Max-90-Heren-Zwart-c-40_93.html è composta da un singolo pezzo di pelle allacciato sul tallone e lungo la linea mediana della parte mediana e dell'avampiede.La scarpa era imbottita di erba, anche se non si sa se questo fosse per l'isolamento, da usare come rivestimento o semplicemente per mantenere la forma della scarpa. La mia ipotesi? L'erba era lì per rinforzare il www.philshotton.co.uk/Nike-Air-Max-95-Mens-c-29.html tallone per assicurarsi che l'antico armeno che lo indossava non avrebbe subito lesioni a causa del colpo del tallone durante la corsa. Ipotesi alternativa? L'erba era un antico dispositivo di controllo della pronazione. La recente esplosione di interesse per le scarpe da corsa minimaliste ha portato con sé un interesse per le caratteristiche specifiche del design delle scarpe che probabilmente raramente hanno attraversato la mente della maggior parte dei corridori solo un anno fa (prima della www.harmonieverquin.fr/Nike-Air-Max-720-Femme-c-31_32.html pubblicazione di Born to Gestito da Christopher McDougall ha indotto la gente a pensare a questo tipo di cose). Uno di questi è il concetto di caduta tallone-punta, a volte indicato anche come offset tallone-punta, differenziale tallone-punta o sollevamento tallone-punta (a volte vedi anche “avampiede” sostituito con “punta”). Quindi, che www.marmarisco.es/Nike-Air-Max-90-Mujer-Negras-c-48_97.html cos'è esattamente la caduta del tallone e perché le persone sono interessate ad esso come elemento di design della scarpa? Pertanto, una goccia di zero significherebbe che quando si è seduti nella scarpa, il tallone e la palla dell'avampiede sarebbero esattamente gli stessi altezza da terra. Una caduta di 12 mm significherebbe che il tallone si trova 12 mm più in alto rispetto al suolo rispetto all'avampiede. L'importanza del valore di caduta HT è che si pensa che più è basso, più facile sarà atterrare www.philshotton.co.uk/Nike-Air-VaporMax-Mens-c-53.html sull'avampiede o sull'avampiede durante la corsa. Non sono sicuro che siano stati pubblicati studi che lo confermano, ma la mia esperienza personale con scarpe con valori di caduta HT variabili, così come alcuni dei miei tentativi informali di laboratorio di correlare l'altezza del tallone in scarpe con il footstrike, sembrano www.harmonieverquin.fr/Nike-Air-Max-Classic-BW-Femme-c-49_50.html suggerire che questa relazione è probabilmente reale. Dato l'interesse crescente dei corridori su come una determinata scarpa potrebbe influenzare il loro calpestio, alcuni produttori di scarpe da corsa e venditori di scarpe da corsa hanno iniziato a segnalare questo valore come una specifica standard su ogni scarpa. Ad esempio, Brooks Running ha pubblicato sul proprio blog i dati di rilascio HT per le loro scarpe più "minimaliste" e Running Warehouse elenca l'altezza dell'intersuola per il tallone e l'avampiede www.jaimemaregion.fr/ per molte delle scarpe che vende. Mi piace molto questa tendenza, in quanto consente ai corridori di prendere in considerazione un ulteriore dato per aiutarli a fare una scelta più informata della scarpa in base al loro stile di corsa (ad esempio, consente ai corridori dell'area mediana / dell'avampiede di trovare più www.domoreso.fr/Nike-Air-Max-Classic-BW-Femme-c-22_23.html facilmente scarpe con una se è quello che preferiscono). Nonostante la definizione apparentemente semplice, trovo ancora alcuni punti confusi sul concetto di caduta del tallone. Alcuni punti si riferiscono solo all'altezza dell'intersuola (ad esempio Running Warehouse), mentre altri (Brooks) includono sia l'intersuola che l'altezza della suola nel loro calcolo. Dall'esempio precedente puoi vedere che il lancio ha in realtà un offset leggermente inferiore quando la suola è inclusa nel calcolo, a causa del fatto www.braderiekwadijk.nl/Nike-Air-Max-Classic-BW-Dames-c-46_47.html che la suola è in realtà un po 'più spessa nell'avampiede (altezza degli utensili, un altro nuovo termine per me, è oustole + spessore intersuola). Ciò che mi confonde è perché dovresti mai escludere la suola e perché la soletta non sembra mai essere inclusa in questi calcoli? Mi sembra che l'obiettivo sia determinare l'www.jamlikhalsavast.se/Nike-Air-Max-95-Dam-c-16_32.htmlaltezza da terra del tallone rispetto all'avampiede, e quindi dovrebbero essere inclusi tutti e tre gli elementi che separano il piede da terra: soletta (inserto), intersuola e suola. Ho pensato di fare un piccolo esperimento a casa e misurare la caduta del tallone in alcune delle scarpe nella mia scarpiera. La sfida nel fare questo è che non puoi semplicemente misurare l'altezza del tallone o dell'avampiede dal lato della scarpa perché l'intersuola spesso si accartoccia intorno ai lati sopra il livello in cui si trova www.matthieugranier.fr/nike-air-max-95-c-25/nike-air-max-95-femme-c-25_26/ il tallone, in modo da poter sopravvalutare lo spessore se si misura in questo modo (per non parlare del fatto che non includeresti lo spessore del sottopiede).
Reply


Forum Jump:


Users browsing this thread: 1 Guest(s)

About Research Chemicals forum

              Quick Links

              User Links

              Advertise